03 agosto 2006

Alieni & Co.

Ieri mi sono affittata il dvd del film "La guerra dei mondi" e me lo sono visto insieme ai miei. Non c'è che dire, grandissimi effetti speciali, ma la storia mi ha lasciata un po' perplessa. Ok, adesso farò un bel po' di spoiler, quindi se non lo avete ancora visto ed avete intenzione di vederlo, meglio non proseguire nella lettura :P
Innanzitutto l'attore che interpretava il ruolo del figlio di Tom Cruise, tale Justin Chatwin, mi pareva suo nonno: il che è grave considerando i 20 anni di differenza tra i due. Dakota Fanning, la figlia, invece è stata perfetta: con gli occhi a palla ed immobile come una statua per il 90% del film.
Ma analizziamo la trama!
Probabilmente sapete che il film è il remake di una pellicola del 1953, diretta da Byron Haskin ed ispirata allo scherzone che quel furbone di H.G.Wells fece alla radio, gettando nel panico una popolazione intera. In parole povere, gli alieni invadono la Terra facendo un gran casino.
Il che non è nulla di nuovo se pensiamo che ormai gli omini verdi li abbiamo visti in tutte le salse: in Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) cercavano di conquistarci con la musica house; E.T. nel 1982 si era fermato per cercare una cabina telefonica e nel casino dei festeggiamenti per la vittoria del mondiale dell'Italia si era perso; nel 1985 avevano aperto la clinica del benessere per ultranovantenni Cocoon; nel 1987 siamo diventati il parco giochi del signor Predator, che però le ha prese in allegria da colui che già aveva "terminato" un bel po' di gente; saltellando nel tempo ci troviamo pure l'immensa invasione di Mars Attacks!, e sinceramente a me quegli alienacci lì facevano un po' schifo!
Insomma, mentre Fox Mulder nonostante i suoi innumerevoli tentativi di alieni ne ha visti ben pochi, noi ne abbiamo fin sopra i capelli. Ed avevamo proprio bisogno di un remake per battere il record!
Ed è anche una bella americanata: al protagonista capita di tutto eppure riesce sempre a salvare la pellaccia, anche nelle situazioni più disperate. Figuratevi che il figlioletto/nonno si lancia in mezzo allo scontro tra alieni e forze armate, viene investito da un muro di fuoco eppure non riporta neanche una bruciatura.
E come finisce il film? Con il protagonista, insieme ai suoi figli e alla nuova famiglia della moglie, ritrovati e tutti perfettamente integri. E gli alieni? Sconfitti dai batteri. Insomma, un'invasione programmata da millenni che va in fumo per un raffreddore.
Comunque ripeto, davvero ottimi effetti speciali! :P

Categorie:

2 commenti :

tua cuggy^^ ha detto...

finalmente ho scoperto xkè E.T. si era xso!!!...era x via dei mondiali!!!x il casino!!!era ovvio!!!dovevo pensarci da sola-.-...bha...cmq l'ho visto anke io"la guerra dei mondi"...e a proposito...nel genere"alieni"...dimentiki"signs"...^^...ora ti saluto...ke qsto pome parto(cm farai senza di me:,( )e nn sn ancora pronta-.-...
CiaO cuggyyyyyy!!!

Free925 ha detto...

se è per questo si è scordata pure taken e tanti altri :P insomma...la memoria è quella che è :P